Nuovo appuntamento con "Quarto Grado": i casi di Nada Cella e di Roberta Ragusa

Venerdì 3 dicembre, alle ore 21.25, su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.
 
Il programma a cura di Siria Magri apre con il caso di Nada Cella, la 24enne uccisa a Chiavari il 6 maggio 1996, nello studio del commercialista Marco Soracco.
Il caso resta molto intricato. Tanti i dubbi degli inquirenti: il suo assassino ha avuto delle coperture? E quali sono i motivi delle tante omissioni sulla nuova indagata?
 
A seguire, la vicenda di Roberta Ragusa, scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 e da allora mai più ritrovata. La Cassazione ha condannato a 20 anni di reclusione il marito Antonio Logli, per la morte e la distruzione del cadavere della moglie.
Lui continua a professarsi innocente e dal carcere ha scritto una lunga relazione formata da 22 punti per contestare la sentenza