Nuovo appuntamento con "Quarto Grado": il caso di Liliana Resinovich

Venerdì 21 gennaio, alle ore 21.25, su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero.
 
Al centro del programma a cura di Siria Magri il giallo di Liliana Resinovich, la 63enne di Trieste scomparsa il 14 dicembre scorso e ritrovata senza vita il 5 gennaio, in un bosco vicino a casa.
 
Il mistero resta, il suo è stato un omicidio o un suicidio molto anomalo?
Il marito, Sebastiano Visentin, e l’amico del cuore di Liliana, Claudio Sterpin, si accusano a vicenda riguardo le responsabilità della sua tragica scomparsa
 
Importantissimi per arrivare alla conclusione del caso sono i movimenti della donna. Gli inquirenti, infatti, stanno indagando anche tramite le telecamere della zona.
 
Inoltre, come rivelato nell’ultima puntata di ‘Quart Grado’, di fianco al cadavere della donna è stata trovata una borsetta nera e vuota.
Mentre il cellulare e altri affetti personali erano a casa, all’interno di un’altra borsa che Visentin ha consegnato ai carabinieri.